Cappuccio e Cornetto

Cappuccio e Cornetto

4/04/2013

Credevo. E invece...


Credevo che stando a casa dal lavoro avrei avuto moltissimo tempo per me, per riposare. Per scrivere qui. Per dedicarmi a cose che di solito trascuro, e che probabilmente dopo maggio trascurerò di nuovo.
E invece sono in un vortice di cose da fare da cui non riesco ad uscire: ore di gioco con la Gnoma, visite ai nonni, spesa, riordino casa, lavatrici, ricerca tata, analisi, prenotazioni, appuntamenti con imbianchini e simili... Le giornate mi volano via in un lampo senza che io riesca a trovare il tempo per annoiarmi, pensare con lo sguardo perso nel vuoto o rincitrullirmi beatamente sul divano con Real Time in loop. E così il blog langue, e io arranco.
Ma confido nel mese di aprile, nel fatto che prima o poi le cose da fare diminuiranno e che troverò il tempo, come adesso, per fare comunque quello di cui ho voglia. Tra una lavatrice e un paio di nonni e il sistemare i vestitini di Gnoma e MiniGnoma.
Insomma ce la posso fare no? a tornare a scrivere e a raccontare queste ultime 5 settimane e qualcosa prima dello tsunami minignomico. Che saranno settimane lunghissime, e velocissime. Aiuto!

6 commenti:

  1. come dicono qui "prenditi il tuo tempo" tanto noi siamo qui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non sai quanto sia importante per me!! ;) Baci!!

      Elimina
  2. ti capisco, anch'io iniziando la maternità avevo i tuoi stessi pensieri e invece mi ritrovo ad avere pochissimo tempo per pensare solo a me e al mio blog o quanto meno alle mie passioni! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ma adesso io mi voglio impegnare eh?!? :)

      Elimina
  3. Ehhh...ma sfondi una porta aperta!il vero loop sono le giornate così...esattamente come le descrivi..che ci trascendono..ihih! forza, che sei un'organizzatrice!

    RispondiElimina

© 2011 - 2012 - 2013 - 2014 Cappuccio e Cornetto. Design and development by La Designerie.