Cappuccio e Cornetto

Cappuccio e Cornetto

2/15/2013

Il Venerdì utile: Spotify



Oggi è un venerdì di sole. Di Gnoma con la scuola chiusa ma con i nonni romani, in giro a far baldoria ( leggi: con una scatolina piena di biglietti per la giostra). Un venerdì tranquillo in ufficio, prima del delirio di settimana prossima ( leggi: settimana della moda donna a Milano). Un venerdì iniziato con calma, io e C. in macchina senza dover accompagnare / correre / convincere / salutare la piccoletta. Insomma un venerdì che sa di tempo senza fiatoni, di attese senza patemi, di testa senza grovigli, di pensieri che scorrono via senza troppi ostacoli.
E allora quello che mi serve per oggi è una colonna sonora degna – ed è qui che entra in scena la nuova App di questo venerdì utile! L’ho provata oggi per la prima, primissima volta e devo capirne ancora bene tutte le potenzialità, ma per ora mi piace e pure di parecchio. Diciamo un tunnel di accompagnamento ai vari tunnel di cui si parlava venerdì scorso. E' Spotify, app che in realtà nei paesi civili e tecnologicamente avanzati esiste e spopola da circa quattro anni, e che da noi è arrivata solo questa settimana (tutta la storia qui!).


Di base è un’app che sfrutta lo streaming per farti ascoltare più o meno una 20ina di milioni di brani on demand. Ci sono tre tipi di abbonamento, io sto facendo una prova gratuita di 48 ore che non ha ovviamente tutti gli optional. Ma vi assicuro che è veramente uno spettacolo. Puoi scegliere la canzone che vuoi cercandola, o ascoltare delle radio per canali tematici, selezionando i tuoi brani preferiti che vengono poi salvati in una playlist. E ovviamente puoi creare le tue playlist, e condividerle su Facebook che se no che gusto c’è?!? Trovate più info qui, io non riesco a concentrarmi molto sulla scrittura perché sto trovando tantissime canzoni che mi sono sempre piaciute e finalmente posso riconoscere / salvare /ascoltare!
Capita anche a voi di avere voglia di un certo tipo di musica e non trovare soddisfazioni nella libreria musicale che hai e che conosci quasi a memoria? Di aver voglia di quel certo non so che (e che non è un ferrero rocher) ma di non aver voglia delle chiacchiere radiofoniche o di spulciare tra cartelle, autori e brani? Bene… Spotify è la soluzione!!









1 commento:

  1. la sto scoprendo anche io in questi giorni fantastica

    RispondiElimina

© 2011 - 2012 - 2013 - 2014 Cappuccio e Cornetto. Design and development by La Designerie.