Cappuccio e Cornetto

Cappuccio e Cornetto

4/11/2012

#IPM - Idee per le mamme - Nachmittag Mutter!


Quando sono uscita dai primi intensi e non semplicissimi 40 giorni di puerperio, avevo una serie di sintomi evidenti che dichiaravano al mondo la mia mammitudine: occhi a cuore, occhiaie ad autostrada, ansia a livelli stratosferici, delirio di controllo e terrore di perdere qualsiasi brandello di autonomia adulta. Ma anche irrefrenabile, incoercibile, ingestibile bisogno di parlare, di condividere, di ascoltare esperienze, trucchi, rimedi, paure, emozioni. Questo, e anche qualcosa dei sintomi precedenti, è rimasto forte e chiaro. Per questo ho pensato a Mommypedia, e per questo trovo molto interessante e stimolante l'idea di Dash di sostenere "la tua idea per le mamme". Primo, perchè di sovvenzioni in questo campo ce n'è un gran bisogno, soprattutto in Italia. Secondo, perchè trovo geniale l'uso della rete per trovare, sollecitare, scoprire idee dalle dirette interessate, dalle più competenti ed esperte del settore: noi mamme, nel pieno del delirio organizzativo-gestionale-educativo e amorevole della situazione.

La mia più grande difficoltà è stata ed è tuttora la gestione del tardo pomeriggio. La Gnoma va all'asilo con suo e nostro piacere: abbiamo avuto la fortuna di trovare un ottimo nido aziendale convenzionato col Comune, con spazi meravigliosi, mille iniziative ed una maestra affettuosa e partecipe. Ma a due anni e mezzo stare all'asilo fino alle cinque è già tantissimo. E comunque l'asilo alle sei chiude, inderogabilmente. Il punto è che il mio ufficio chiude alle sei e mezza. Ho un buco di un paio d'ore, considerando gli spostamenti, ed è questo buco che mi ha creato più problemi. Al momento ho una tata che ci aiuta, e che mi costa un terzo del mio stipendio, e i nonni che vengono due volte a settimana.
Da queste premesse nasce la mia #IPM: una specie di Tagesmutter, ma solo dalle 17 alle 19. Una persona che si occupi di recuperare due o tre nanetti all'asilo, e li porti in una casa / al parco per quelle due ore, prima che mamma o papà rientrino a casa. Se fossero più grandicelli potrebbe accompagnarli semplicemente ad attività sportive varie (tennis, pallavolo ecc) che ovviamente farebbero insieme. O più avanti, seguirli nei compiti e nel tenere la tele spenta. Creare una figura del genere non dovrebbe essere difficile: non ha bisogno di competenze educative come una vera Tagesmutter ma solo di doti di intrattenimento e pazienza con i bimbi. Potrebbe essere una mamma con il part-time, per esempio. E per i bimbi potrebbe essere un modo carino e più protetto per continuare a giocare senza stancarsi troppo e sentendosi comunque più seguiti, più "a casa". Creando inoltre dei legami importanti anche con gli altri bimbi. Per i genitori sarebbe un grosso risparmio economico, visto che il costo sarebbe diviso tra due o tre famiglie, e un risparmio di energie organizzative impagabile.
Io lo farei. Nel senso che farei proprio questo lavoro, se potessi. Un part time al mattino, poi questo. Per esempio.
Ma non saprei neanche da che parte iniziare: come assicurazioni, permessi, comunicazione, possibilità, remunerazione. Sarebbe bello però.
Anche se forse forse, basterebbe solo e semplicemente parlare di più tra noi mamme, organizzarci tra noi, vivere di meno nelle nostre case e di più nei nostri cortili.
Chissà quale delle due cose è più utopica!


1 commento:

  1. Ma che bel post. Mi piace molto il tuo blog, brava complimenti!

    RispondiElimina

© 2011 - 2012 - 2013 - 2014 Cappuccio e Cornetto. Design and development by La Designerie.